L’Invasata

DOLCE VENETO

20.90

Esaurito

Siediti, ti racconto una storia.

Il dolce ispirato a un grande classico della pasticceria italiana: l’Offella d’Oro®.
Verona è ormai un punto di riferimento per i grandi lievitati italiani. Qui hanno infatti origine due tra i dolci più noti della storia gastronomica italiana: il Pandoro e l’Offella d’Oro®. Tuttavia, in pochi sanno quanto questi due prodotti siano profondamente legati nella loro storia. A raccontarlo è un testimone quasi diretto, Pierluigi Perbellini, al cui
bisnonno si devono queste perle dolciarie.
Serve fare un passo indietro, al Nadalin, il dolce inventato per festeggiare il primo Natale che Verona passò sotto la signoria della Scala. Proprio il Nadalin è la fonte d’ispirazione del Pandoro e dell’Offella d’Oro®.
Il maestro pasticcere Pierluigi Perbellini, ultima generazione della storica Pasticceria Perbellini ha scelto Bonverre per creare l’unico prodotto in assoluto ispirato alla celebre Offella d’Oro®. L’Invasata Bonverre unisce Storia (impasto dell’antica Offella, nata dal Nadalin veronese, così come il Pandoro) e Contemporaneità, offrendo la possibilità di
gustare un grande dolce lievitato tutto l’anno, direttamente nel vaso, oppure in abbinamento a gelato o creme alla vaniglia.

Pierluigi Perbellini

Una grande Famiglia, che ha fatto la Storia
L’Invasata risponde alla volontà di Bonverre di raccontare la tradizione di ieri agli intenditori di oggi, secondo lo stile di Pierluigi Perbellini, che porta avanti un concetto di pasticceria classica, ma con uno sguardo a nuove tecniche e nuovi ingredienti, per soddisfare la curiosità dei suoi clienti. Pierluigi, della nuova generazione, porta avanti un concetto di pasticceria classica, con uno sguardo alle nuove tecniche e ai nuovi ingredienti per soddisfare sempre la curiosità degli affezionati clienti.

Pasticceria Perbellini

La pasticceria Perbellini nasce nel 1872 a Bovolone, in provincia di Verona. Specializzata nei grandi lievitati, negli anni diventa famosa per alcuni prodotti simbolo come l’Offella, la Millefoglie Strachin, il Dolce Dorato e il Pan dei Siori. Ad oggi, la pasticceria è ancora gestita dalla famiglia Perbellini ed è una delle più rinomate in Italia.

Consigli di Utilizzo

Dessert
tolta dal vaso e tagliata a fette

Abbinamento creativo
tolta dal vaso e abbinata a un gelato alla mandorla o alla vaniglia

Al cucchiaio
direttamente dal vaso, perché la sua morbidezza consente di gustarla anche al cucchiaio

Ti potrebbe piacere anche